top of page

Doveva andare tutto bene.

Stamani il mio cane abbaiava forte, sono andata a vedere in giardino e sul nostro albero c'era lui, un merlo appollaiato, che non accennava a volare via.

Ho sorriso, perchè credo nei segni della vita e il potere che essi hanno.

Spesso hanno il potere di farti sorridere o piangere, di farti prendere una decisione oppure un'altra...

Si chiama ignoranza? Dò troppo potere alle immagini?

No. Mi hanno portato egregiamente dove sono, mi hanno insegnato a fidarmi del mio istinto e dell'armonia della natura, dove tutto tende all'equilibrio.

Questi segni forse sono la poesia di una personalità creativa e ci rendono capaci di amare, di sognare, di sperimentare, di giocare, di cambiare, di raggiungere obiettivi e di formularne di nuovi.

La creatività è la certezza che la vita abbia un significato diverso per ciascuno, sperimentando così una grande ricchezza di possibilità.

L'energia della creatività cambia i valori e le priorità che sono spesso incomprensibili per la maggioranza.

La creatività preferisce perdere, pur di non barattare la dignità: è poco dominabile, poco omologabile, poco assoggettabile, tanto diversa e dissacrante.

Non fa tendenza, anzi è piuttosto "STRANA", ma vi assicuro che è una finestra sull'anima.

Chi mostra l'anima è vulnerabile, soprattutto in questi tempi arroganti..

Aver cura del prossimo e del diverso, proprio oggi, deve essere la priorità della società perché solo così l'umanità potrá uscire dal buio.

A marzo 2020 ci eravamo promessi "andrà tutto bene"... ehi, dipende ancora e solo da Noi..!


Con questa riflessione vi auguro una buona settimana.


Ann)


Comments


Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Non ci sono ancora tag.
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square
bottom of page