COME SI UTILIZZA: 

Lo smudge (il mazzetto di foglie e rametti) si può utilizzare in due modi:

- accendendo la cima con un accendino e spegnendo il fuoco subito dopo soffiandoci sopra. 

- spezzettare un po' di foglie, con la mano o con l'aiuto delle forbici, e bruciarle su un apposito carboncino da incenso. Così facendo lo si potrà unire a piacimento ad altre resine e incensi per comporre le proprie miscele e combinazioni.


Tradizionalmente il fumo di diffonde e si dirige dove si desidera effettuare la fumigazione con l'aiuto di una piuma (in assenza va bene anche la mano) e si ripone per lasciarlo fumare in un braciere o apposita ciotola resistente al calore. 
Una volta acceso e fumante, si dirige il fumo dove si desidera o si trasporta direttamente lo smudge nell’area interessata. Lo si può anche appoggiare su un piattino e lasciarlo fumare a piacimento.


Prima di un nuovo utilizzo, spuntare con la forbice la parte bruciata. 
Dura per diverse fumigazioni. 
Non esporlo acceso a correnti d'aria.
 

COME SI CONSERVA:

Lontano da umidità e fonti di calore. Perfetto se avvolto in carta stagnola. 

Smudge di ginepro 20-25g 11cm

€ 8,00Prezzo